Scommesse - Basket

Scommesse - Basket

Calcio

Scommesse - Basket

GIOCA

Nella scommessa "Testa a Testa Handicap" si deve pronosticare quale squadra avrebbe vinto la partita nell'ipotesi che a una delle due squadre (solitamente la favorita) fosse stato sottratto un numero di punti pari al valore dell'Handicap indicato.

Handicap:

Valori indicante il numero di punti da detrarre a una delle due squadre.
Se il valore dell'handicap è positivo, la detrazione va effettuata alla squadra di casa.
Se il valore dell'handicap è negativo, la detrazione va effettuata alla squadra ospite.

Esempio Handicap:

1,5: bisogna sottrarre alla squadra di casa 1,5 punti da quelli effettivamente realizzati
2,5: bisogna sottrarre alla squadra di casa 2,5 punti da quelli effettivamente realizzati
-1,5: bisogna sottrarre alla squadra ospite 1,5 punti da quelli effettivamente realizzati
-2,5: bisogna sottrarre alla squadra ospite 2,5 punti da quelli effettivamente realizzati

Esiti:

1: vittoria della squadra di casa
2: vittoria della squadra ospite

Esempio:

Olimpia Milano - Virtus Bologna con Handicap 2,5: ipotizziamo cioè di sottrarre 2,5 punti a quelli effettivamente realizzati da Olimpia Milano.

Olimpia Milano - Virtus Bologna: 95-90 (Esito vincente: 1. Applicando l'handicap, il risultato della partita sarebbe infatti 92,5-90)
Olimpia Milano - Virtus Bologna: 92-90 (Esito vincente: 2. Applicando l'handicap, il risultato della partita sarebbe infatti 89,5-90)

Il risultato valido è quello ottenuto al termine della partita compresi eventuali tempi supplementari.

Nella scommessa "Testa a Testa Match" si deve pronosticare quale squadra vincerà la partita.

Esiti:

1: vittoria della squadra di casa
2: vittoria della squadra ospite

Esempio:

Olimpia Milano - Virtus Bologna: 91-90 (Esito vincente: 1)
Olimpia Milano - Virtus Bologna: 95-96 (Esito vincente: 2)

Il risultato valido è quello ottenuto al termine della partita compresi eventuali tempi supplementari.

Nella scommessa "Under/Over" si deve pronosticare se la somma dei punti realizzati da entrambe le squadre nell'incontro, comprensivo degli eventuali tempi supplementari, sarà inferiore o superiore alla soglia indicata. Nel caso in cui l'avvenimento oggetto della scommessa dovesse non essere disputato o sospeso, si fa riferimento a quanto indicato nel regolamento vigente.

Esempio:

Lakers – Celtics, U/O 205.5
Risultato: 106 – 100 (tot 206)
Esito vincente: OVER

Si deve pronosticare il risultato finale al termine dei tempi regolamentari:

Esiti:

1: vittoria della squadra di casa
X: pareggio
2: vittoria della squadra ospite

Esempio:

Olimpia Milano - Virtus Bologna: 94-90 (Esito vincente: 1)
Olimpia Milano - Virtus Bologna: 90-90 (Esito vincente: X)
Olimpia Milano - Virtus Bologna: 90-93 (Esito vincente: 2)

Si deve pronosticare il risultato dell'incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, in base al seguente criterio:

1: vittoria della prima squadra proposta con un margine superiore ai 5 punti;
X: pareggio delle due squadre o una differenza di punti inferiore o uguale a 5;
2: vittoria della seconda squadra proposta con un margine superiore ai 5 punti.
Ai fini della refertazione, farà fede il referto pubblicato dal sito ufficiale, mentre per gli avvenimenti sospesi o annullati e per tutto quello che non è menzionato, si fa riferimento al regolamento vigente.

Esempio:

Lakers – Celtics 106 - 100 (Esito 1)
Lakers – Celtics 105 – 100 (Esito X)
Lakers – Celtics 100 – 106 (Esito 2)

Si deve pronosticare se i punti realizzati da entrambe le squadre nell'incontro saranno un numero PARI o DISPARI, includendo eventuali tempi supplementari. Nel caso in cui l'avvenimento oggetto della scommessa dovesse non essere disputato o sospeso, si fa riferimento a quanto indicato nel regolamento vigente.

Si deve pronosticare se la somma dei punti realizzati dalla sola squadra indicata per prima nella descrizione della scommessa (ovvero SQUADRA DI CASA), comprensivo degli eventuali tempi supplementari, sarà inferiore o superiore rispetto al limite "n" indicato. Nel caso in cui l'avvenimento oggetto della scommessa dovesse non essere disputato o sospeso, si fa riferimento a quanto indicato nel regolamento vigente.

Esempio:

Lakers – Celtics, U/O 105.5 casa
Risultato: 106 – 100
Esito vincente: OVER

Si deve pronosticare se la somma dei punti realizzati dalla sola squadra indicata per seconda nella descrizione della scommessa (ovvero SQUADRA OSPITE), comprensivo degli eventuali tempi supplementari, sarà inferiore o superiore rispetto al limite "n" indicato. Nel caso in cui l'avvenimento oggetto della scommessa dovesse non essere disputato o sospeso, si fa riferimento a quanto indicato nel regolamento vigente.

Esempio:

Lakers – Celtics, U/O 105.5 ospite
Risultato: 106 – 100
Esito vincente: UNDER

Si deve pronosticare la squadra che si aggiudicherà la vittoria del primo tempo di gioco, tenendo conto che ad una delle due squadre è stato attribuito un handicap "n". Nel caso in cui l'avvenimento oggetto della scommessa dovesse non essere disputato o sospeso, si fa riferimento a quanto indicato nel regolamento vigente.

Si deve pronosticare il risultato della partita al termine del primo tempo dell'incontro.

Si deve pronosticare se i punti realizzati da entrambe le squadre al termine del primo tempo di gioco saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite "n" specificato. Nel caso in cui l'avvenimento oggetto della scommessa dovesse non essere disputato o sospeso, si fa riferimento a quanto indicato nel regolamento vigente.

Si deve pronosticare la squadra che si aggiudicherà la vittoria del secondo tempo di gioco, tenendo conto che ad una delle due squadre è stato attribuito un handicap "n". Per "secondo tempo di gioco" si intendono 3° e 4° quarto della partita tenendo conto dei soli tempi regolamentari. Ai fini della refertazione, farà fede il referto pubblicato dal sito ufficiale, mentre per gli avvenimenti sospesi o annullati e per tutto quello che non è menzionato, si fa riferimento al regolamento vigente.

Si deve pronosticare il risultato conseguito nel solo secondo tempo dell'incontro. Per "secondo tempo" si intendono 3° e 4° quarto della partita tenendo conto dei soli tempi regolamentari.

Bisogna pronosticare se il numero di punti realizzati nel corso del solo secondo tempo della partita, esclusi eventuali tempi supplementari, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) alla soglia indicata.

La scommessa consiste nel pronosticare se il numero complessivo di punti segnati da entrambe le squadre nel solo tempo di gioco (X) specificato sarà un numero pari o un numero dispari. Il primo tempo di gioco è formato dal 1° e 2° quarto di gioco. Il secondo tempo di gioco è formato dal 3° e 4° quarto di gioco. Nel caso in cui l'avvenimento oggetto della scommessa dovesse non essere disputato o sospeso, si fa riferimento a quanto indicato nel regolamento vigente.

Si deve pronosticare la squadra che si aggiudicherà la vittoria del Quarto "x" di gioco, tenendo conto che ad una delle due squadre è stato attribuito un handicap "n". Nel caso in cui l'avvenimento oggetto della scommessa dovesse non essere disputato o sospeso, si fa riferimento a quanto indicato nel regolamento vigente.

Si deve pronosticare se i punti realizzati da entrambe le squadre al termine del Quarto "x" di gioco saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite "n" specificato. Nel caso in cui l'avvenimento oggetto della scommessa dovesse non essere disputato o sospeso, si fa riferimento a quanto indicato nel regolamento vigente.

Si deve pronosticare l'esito finale del Quarto "n" di gioco in base al seguente criterio: 1 - vittoria della prima squadra proposta con un margine superiore a 2 punti; X - pareggio delle due squadre o una differenza di punti inferiore o uguale a 2; 2 - vittoria della seconda squadra proposta con un margine superiore a 2 punti. Ai fini della refertazione, farà fede il referto pubblicato dal sito ufficiale, mentre per gli avvenimenti sospesi o annullati e per tutto quello che non è menzionato, si fa riferimento al regolamento vigente.

Esempio:

Quarto 2
Lakers – Celtics 33 - 30 (Esito 1)
Lakers – Celtics 32 - 30 (Esito X)
Lakers – Celtics 30 - 33 (Esito 2)

Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell'1X2, la squadra che realizzerà il maggior numero di punti nel quarto "n" di gioco. Ai fini della refertazione, farà fede il referto pubblicato dal sito ufficiale, mentre per gli avvenimenti sospesi o annullati e per tutto quello che non è menzionato, si fa riferimento al regolamento vigente.

La scommessa consiste nel pronosticare se il numero complessivo di punti segnati da entrambe le squadre nel solo quarto (X) specificato sarà un numero pari o un numero dispari. Nel caso in cui l'avvenimento oggetto della scommessa dovesse non essere disputato o sospeso, si fa riferimento a quanto indicato nel regolamento vigente.

La scommessa consiste nel pronosticare in quale quarto di gioco dell'incontro saranno segnati complessivamente da entrambe le squadre il maggior numero di punti. Nel caso in cui più di un quarto ottiene lo stesso maggior numero di punti, l'esito vincente sarà 'Pareggio'. Nel caso in cui l'avvenimento oggetto della scommessa dovesse non essere disputato o sospeso, si fa riferimento a quanto indicato nel regolamento vigente.

Esiti:

1° quarto
2° quarto
3° quarto
4° quarto
Pareggio

Si deve pronosticare quale sarà lo scarto di punti tra le due squadre, considerando la squadra che vincerà.

Esiti:

A 1-5: la squadra di casa vince con uno scarto compreso tra 1 e 5 punti
A 6-10: la squadra di casa vince con uno scarto compreso tra 6 e 10 punti
A >10: la squadra di casa vince con uno scarto superiore ai 10 punti
B 1-5: la squadra ospite vince con uno scarto compreso tra 1 e 5 punti
B 6-10: la squadra ospite vince con uno scarto compreso tra 6 e 10 punti
B >10: la squadra ospite vince con uno scarto superiore ai 10 punti

Esempio:

Olimpia Milano - Virtus Bologna: 96-92 (Esito vincente: A 1-5)
Olimpia Milano - Virtus Bologna: 97-90 (Esito vincente: A 6-10)
Olimpia Milano - Virtus Bologna: 80-92 (Esito vincente: B >10)

Il risultato valido è quello ottenuto al termine della partita compresi eventuali tempi supplementari.

Si deve pronosticare quale sarà lo scarto di punti tra le due squadre, indipendentemente dalla squadra che vincerà

Esiti:

1-5 punti di scarto
6-10 punti di scarto
11-15 punti di scarto
16-20 punti di scarto
21-25 punti di scarto
26-30 punti di scarto
>30 punti di scarto

Esempio:

Olimpia Milano - Virtus Bologna: 96-92 (Esito vincente: 1-5)
Olimpia Milano - Virtus Bologna: 97-90 (Esito vincente: 6-10)
Olimpia Milano - Virtus Bologna: 80-92 (Esito vincente: 11-15)

Si deve pronosticare quale sarà lo scarto di punti tra le due squadre, considerando la squadra che vincerà.

Esiti:

A 1-5: la squadra di casa vince con uno scarto compreso tra 1 e 5 punti
A 6-10: la squadra di casa vince con uno scarto compreso tra 6 e 10 punti
A 11-15: la squadra di casa vince con uno scarto compreso tra 11 e 15 punti
A 16-20: la squadra di casa vince con uno scarto compreso tra 16 e 20 punti
A 21-25: la squadra di casa vince con uno scarto compreso tra 21 e 25 punti
A >26: la squadra di casa vince con uno scarto di 26 o più punti
B 1-5: la squadra ospite vince con uno scarto compreso tra 1 e 5 punti
B 6-10: la squadra ospite vince con uno scarto compreso tra 6 e 10 punti
B 11-15: la squadra ospite vince con uno scarto compreso tra 11 e 15 punti
B 16-20: la squadra ospite vince con uno scarto compreso tra 16 e 20 punti
B 21-25: la squadra ospite vince con uno scarto compreso tra 21 e 25 punti
B >26: la squadra ospite vince con uno scarto di 26 o più punti;

Esempio:

Olimpia Milano - Virtus Bologna: 96-92 (Esito vincente: A 1-5)
Olimpia Milano - Virtus Bologna: 97-90 (Esito vincente: A 6-10)
Olimpia Milano - Virtus Bologna: 91-98 (Esito vincente: B 6-10)

Il risultato valido è quello ottenuto al termine della partita compresi eventuali tempi supplementari.

Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti vincenti delle scommesse "T/T MATCH" e "U/O", eventuali tempi supplementari inclusi. Nel caso in cui l'avvenimento oggetto della scommessa dovesse non essere disputato o sospeso, si fa riferimento a quanto indicato nel regolamento vigente.

Si deve pronosticare quale delle due squadre realizzerà per prima il punteggio "x" indicato, inclusi eventuali tempi supplementari. Nel caso in cui l'avvenimento oggetto della scommessa dovesse non essere disputato o sospeso, si fa riferimento a quanto indicato nel regolamento vigente.

Bisogna pronosticare se l'incontro proseguirà o meno ai tempi supplementari. Se il punteggio alla fine dei tempi regolamentari è in pareggio, l'incontro prosegue con i supplementari e quindi l'esito vincente sarà SI. Se il vincitore viene determinato già dal punteggio alla fine del 4° quarto, i supplementari non vengono disputati e l'esito vincente sarà No.

Si deve indicare, in base al classico sistema 1X2 (senza margini), la combinazione del risultato del primo tempo con il risultato alla fine dei tempi regolamentari dell'incontro. Nel caso in cui l'avvenimento oggetto della scommessa dovesse non essere disputato o sospeso, si fa riferimento a quanto indicato nel regolamento vigente.

Esempio:

Lakers – Celtics
1° tempo: 50-50
2° tempo: 101 – 100

Esito Vincente: X/1

Bisogna pronosticare quanti punti verranno realizzati dalle due squadre nel corso dei soli tempi regolamentari della partita. Nel caso in cui l'avvenimento oggetto della scommessa dovesse non essere disputato o sospeso, si fa riferimento a quanto indicato nel regolamento vigente.

Bisogna pronosticare quanti punti verranno realizzati dalle due squadre nel corso dei soli tempi regolamentari della partita. Nel caso in cui l'avvenimento oggetto della scommessa dovesse non essere disputato o sospeso, si fa riferimento a quanto indicato nel regolamento vigente.

Bisogna pronosticare la squadra che vincerà il torneo o manifestazione. E' prevista la voce ALTRO qualora non siano presenti tutti gli esiti pronosticabili. Ai fini della refertazione, farà fede il referto pubblicato dal sito ufficiale, mentre per gli avvenimenti sospesi o annullati e per tutto quello che non è menzionato, si fa riferimento al regolamento vigente.

La scommessa "Testa a Testa" consiste nel pronosticare quale tra le due squadre indicate otterrà il miglior piazzamento al termine della manifestazione di riferimento. Le scommesse sono valide se entrambe le squadre partecipano alla competizione ed almeno una delle due viene classificata. Le scommesse vanno a rimborso (quota 1 nelle multiple) se una o entrambe le squadre non prende parte alla competizione o se nessuna delle due viene classificata. In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00. Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall'ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Si deve pronosticare quale squadra sarà in testa alla classifica al termine del girone di andata di una manifestazione.
Farà fede il referto ufficiale dell'organizzatore della manifestazione.

Si deve pronosticare quale squadra sarà in testa alla classifica al termine della regular season di una manifestazione.
Farà fede il referto ufficiale dell'organizzatore della manifestazione.

Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto nella Division di riferimento al termine della Regular Season della manifestazione oggetto di scommessa. Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell'inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l'esito della scommessa. Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate. L'esito "Altro", se presente, include tutti gli altri possibili esiti non inclusi direttamente nella lista. Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti. In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.

Si deve pronosticare la squadra che vincerà la Conference al termine dei Playoff. Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti. L'esito "Altro", se presente, include tutti gli altri possibili esiti non inclusi direttamente nella lista. In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.

Si devono pronosticare le due squadre che, indipendentemente dal loro ordine di piazzamento, supereranno il turno di un girone di qualificazione di un torneo.
Farà fede il referto ufficiale dell'organizzatore della manifestazione.

Si deve pronosticare la squadra che si qualifica al turno successivo nella manifestazione di riferimento. Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro, o squalifica di una delle squadre oggetto di scommessa, dalla manifestazione di riferimento. Le scommesse vanno a quota 1,00 se entrambe le squadre si ritirano, o sono squalificate, dalla manifestazione di riferimento. Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall'ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento mentre per gli avvenimenti sospesi o annullati e per tutto quello che non è menzionato, si fa riferimento al regolamento vigente.

Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della regular season. Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell'inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l'esito della scommessa. Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate. Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti. L'esito "Altro", se presente, include tutti gli altri possibili esiti non inclusi direttamente nella lista.

Occorre pronosticare se l'atleta/la squadra indicati si piazzeranno o meno tra i primi tre classificati nella gara/manifestazione di riferimento, al termine della stessa. Ai fini della refertazione, farà fede il referto pubblicato dal sito ufficiale, mentre per gli avvenimenti sospesi o annullati e per tutto quello che non è menzionato, si fa riferimento al regolamento vigente.

Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), ai playoff della manifestazione di riferimento. Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica di una delle squadre oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.

Si deve pronosticare se una squadra sarà qualificata o no alla fase successiva di un torneo o se, in un campionato nazionale, una squadra otterrà un piazzamento utile per qualificarsi a una determinata Coppa o a un playoff.
Farà fede il referto ufficiale dell'organizzatore della manifestazione.

Si deve pronosticare quale sarà il piazzamento finale di una determinata squadra in un torneo.
Farà fede il referto ufficiale dell'organizzatore della manifestazione.

Si deve pronosticare da quale girone di qualificazione proveniva la squadra vincitrice di un torneo.
Farà fede il referto ufficiale dell'organizzatore della manifestazione.

Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM