IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CAUSARE DIPENDENZA
Probabilità di vincita disponibili sul sito www.agenziadoganemonopoli.gov.it e nelle info dei giochi

ADM+18

Regole Tornei e Sit&Go

Regole Tornei e Sit&Go

Meccanismi di gioco

Una partita si gioca con un mazzo di 52 carte francesi (escludendo i jolly) ad uno o più  tavoli da gioco dove siedono da 2 a 10 giocatori. L'assegnazione dei posti al tavolo è casuale.

Il mazzo di carte è costituito da 4 semi diversi con identico valore: cuori (cuori), quadri (quadri), picche (picche) e fiori (fiori). Ci sono 13 carte per ciascun seme con valore diverso e nel seguente ordine decrescente: A (Asso), K (Re), Q (Donna), J (Fante), 10, 9, 8, 7, 6, 5, 4, 3, 2.

La partita prevede lo svolgimento di una successione di mani come descritte di seguito in "Fasi di gioco".

Per ogni diritto di partecipazione vengono assegnate, a ciascun giocatore, un determinato numero di chips con cui il giocatore partecipa alla sessione di gioco.

Le carte vengono distribuite dal mazziere (Dealer) che è individuato dal segnaposto con la scritta "D". In generale la posizione del mazziere procede in senso orario a ogni mano di gioco così come il turno dei giocatori.

Ogni giocatore riceve 2 carte coperte assieme alle 5 carte comuni scoperte dal mazziere durante le varie fasi di gioco. Il giocatore che alla fine della mano presenta la combinazione migliore vince le chip possedute dai giocatori presenti sul tavolo.

Lo scopo di ciascun giocatore è quello di eliminare tutti gli altri giocatori acquisendone le chips possedute.

Situazione iniziale

La situazione iniziale vede i giocatori posizionati casualmente al tavolo di gioco. A ogni giocatore viene distribuito numero di chips uguale ad ogni altro giocatore e pari al numero di chips dichiarato all'annuncio del torneo. Il primo giocatore alla sinistra del raccoglitore delle chips assume il ruolo di mazziere (Dealer). All'inizio di ogni mano vengono "mischiate" le carte.

Fasi del gioco

La mano di gioco inizia con le puntate obbligatorie (Blinds): il giocatore successivo al mazziere punta il Piccolo Buio (Small Blind), quello seguente punta il Grande Buio (Big Blind). Se in alcune fasi del torneo è prevista la puntata Ante, tutti i giocatori devono puntarla obbligatoriamente in ogni mano.

Le puntate vanno a costituire un ammontare chiamato piatto (pot).

PreFlop

Il mazziere distribuisce due carte coperte a ogni partecipante. I giocatori a turno, partendo dal primo giocatore dopo il Grande Buio, possono vedere la giocata (Call), rilanciare (Raise), passare (Fold) o cedere parola al prossimo giocatore (Check).

Le puntate terminano qualora i) è stato visto (Call) il rilancio più alto oppure ii) rimane un solo giocatore e gli altri hanno passato (Fold) oppure iii) tutti i giocatori hanno ceduto parola (Check) e tutti i giocatori aventi diritto hanno espresso la propria giocata.

Flop

Alla fine del primo turno di puntate, il mazziere dispone 3 carte scoperte sul tavolo (Flop).
Inizia il secondo turno di puntate a partire dal primo giocatore, rimasto in gioco, dopo il mazziere.

Turn

Dopo il secondo turno di puntate, il mazziere dispone 1 carta scoperta sul tavolo (Turn).
Ha inizio il terzo turno di puntate a partire dal primo giocatore, rimasto in gioco, dopo il mazziere.

River

Al termine del turno, il mazziere dispone l'ultima carta sul tavolo (River).
Inizia il quarto turno di puntate, sempre a partire dal primo giocatore, rimasto in gioco, dopo il mazziere.

Showdown

Al termine delle puntate, se è rimasto in gioco più di un giocatore, le carte personali vengono scoperte (Showdown) e confrontate con quelle degli altri giocatori. Vince chi ha la combinazione migliore di 5 carte scelte tra le due personali e quelle sul tavolo.

Opzioni disponibili al giocatore

Ad ogni turno della mano di gioco il giocatore può effettuare una delle seguenti azioni:

Puntare (Bet)
È la prima puntata di una mano. È possibile quando non ci sono state puntate prima del turno del giocatore nella mano corrente.
Parola (Check)
Passare il turno senza puntare chips. È possibile quando non ci sono state puntate prima del turno del giocatore nella mano corrente. Se tutti i giocatori fanno Check in un giro di puntate, la mano si conclude e si passa alla fase di gioco successiva.
Passare (Fold)
Il giocatore rimane escluso dalla mano corrente e perde le chips puntate fino a quel momento.
Vedere (Call)
Mettere sul tavolo lo stesso numero di chips della puntata/rilancio precedente. È possibile solo se c'è stata almeno una puntata nella mano corrente.
Rilanciare (Raise)
Mettere in gioco una quantità di chips maggiore della puntata precedente.
All-in
Puntare tutte le chips possedute. Le puntate degli altri giocatori successive al All-In formano un piatto a parte. Il giocatore in All-in partecipa solo al piatto cui ha contribuito.

Regole di determinazione dei risultati

Il numero di chips a disposizione del giocatore durante una determinata fase rappresenta il livello raggiunto dal giocatore rispetto a traguardi predefiniti o rispetto ad altri giocatori e quindi costituisce il criterio per l'assegnazione di risultati finali o intermedi nel caso di fasi/turni di gioco.

Le chips in gioco per ogni mano (chip sul piatto) vengono vinte dal giocatore con la combinazione migliore secondo il seguente ordine decrescente:

Scala Reale
5 carte in scala dal 10 all'Asso, dello stesso seme. (es. A,K,Q,J,10 stesso seme)
Scala colore
5 carte in scala dello stesso seme. (es. J,10,9,8,7 stesso seme)
Poker
4 carte dello stesso valore (es. 9,9,9,9,J)
Full
3 carte dello stesso valore con 2 dello stesso valore (es. Q,Q,Q,10,10)
Colore
5 carte dello stesso seme (es. A, Q, 7, 6, 2 stesso seme)
Scala
5 carte in scala (es. Q, J, 10, 9, 8 non stesso seme)
Tris
3 carte dello stesso valore (es. (K,K,K,A,5)
Doppia coppia
2 coppie di diverso valore (es. 6,6,5,5,J)
Coppia
2 carte dello stesso valore (es. A, A, 10, 8, 3)
Carta Alta
Carta più alta (carta più alta Asso, più bassa 2).

A pari combinazioni tra due giocatori vince il giocatore con la combinazione a carta più alta o con la carta più alta.

Tempi prestabiliti di gioco

A ogni turno, il giocatore ha a disposizione un tempo limitato entro cui compiere le proprie azioni. Trascorso questo tempo, il gioco effettua la scelta migliore per il giocatore tra le azioni di Check oppure Fold. L'intervallo a disposizione varia normalmente da 1 a 120 secondi a seconda dei parametri del torneo quali Buyin, numero minimo dei giocatori, etc. In alcuni casi può essere prevista l'opzione di incrementare il tempo a disposizione per effettuare la giocata. Tale funzione viene mostrata al giocatore ed è chiamata "Extra Time".

Il giocatore può decidere di uscire da una o più mani del gioco utilizzando la funzione "Fuori mano successiva". In tale situazione il giocatore punta automaticamente i bui fino al suo rientro in gioco attraverso il tasto "Sono tornato".

Durante i tornei possono essere previste delle opportune pause di gioco. La struttura di tali pause sono dichiarate all'annuncio del torneo nell'ambiente di gioco.

Algoritmi di generazione dei numeri casuali

Il generatore di numeri casuali usato nel gioco è del tipo TRNG (True RNG) e si basa su dispositivo fisico che sfrutta un processo quantistico di tipo ottico. Il dispositivo è dotato di un sistema per controllo del suo corretto funzionamento, al fine di verificare che la generazione sia sempre casuale.
I test sono stati eseguiti dall'ente NMI Certin B.V. accreditato presso ADM. I test hanno evidenziato che la distribuzione degli esiti del RNG è uniforme con valori statistici di confidenza elevati.

Categorie

(Livelli di abilità)

Le categorie rappresentano il livello di abilità del giocatore durante le sessioni di gioco.

Al giocatore, in base ai punti ottenuti durante il mese solare, viene assegnata una categoria secondo le seguenti regole:

  • l'assegnazione della Categoria avviene attraverso un punteggio che tiene conto del rake e della presenza del giocatore tra i vincitori al termine del Torneo o della singola mano per i tavoli Cash
  • il livello viene aggiornato dopo ogni sessione di gioco, sommando i punti acquisiti nella sessione di gioco al punteggio precedentemente posseduto dal giocatore.
    Per i tavoli Cash la sessione di gioco termina quando il giocatore lascia il tavolo.
  • il livello dei punti è azzerato all'inizio di ogni mese solare.
  • al termine del mese sarà assegnata la Categoria corrispondente al livello dei punti conseguito nel mese stesso se superiore o uguale alla precedente, oppure la categoria immediatamente inferiore nel caso non si siano conseguiti abbastanza punti
  • la Categoria viene mantenuta e non potrà scendere per tutto il mese successivo.

Le informazioni sulla Categoria di appartenenza sono disponibili all'interno del client di gioco.

Queste le Categorie raggiungibili:

VIP
al raggiungimento del livello 100.000
Star
al raggiungimento del livello 50.000
Diamante
al raggiungimento del livello 30.000
Oro
al raggiungimento del livello 10.000
Argento
al raggiungimento del livello 5.000
Bronzo
sotto al livello 5.000
N.C.
Non Classificato. Inviare i seguenti documenti:
  • Contratto Firmato
  • Copia di un Documento di riconoscimento non scaduto
  • Copia del Codice Fiscale

Attenzione: dopo la ricezione dei documenti, la categoria Bronzo sarà attribuita entro massimo una settimana lavorativa.

I giocatori appartenenti alla categoria N.C. (Non Classificato) non accumulano punti validi per le classifiche periodiche.

Nell'offerta di gioco vengono istituiti dei tornei anche in base alla Categoria in modo da tutelare i giocatori meno esperti e permettere il confronto a pari livello per i giocatori più esperti.

Il calcolo dei nuovi livelli è iniziato alle ore 9:00 del 1 ottobre 2011.

Valgono gli eventi aventi buy-in maggiore di zero. Non valgono i Free Roll e gli Allenamenti.

Accesso al gioco

Per poter accedere al gioco l'utente deve essere registrato e quindi dispone di username e password.

Una volta effettuato il Login, il giocatore può disporre delle seguenti informazioni sull'attività di gioco svolta.

Attività di gioco

Sommario delle sessioni di gioco svolte con indicazione delle vincite e delle perdite.

Storico delle sessioni di gioco a cui il giocatore ha partecipato con i seguenti dettagli

  • Codice del diritto di partecipazione assegnato da ADM
  • Importo diritto partecipazione
  • Eventuale vincita ottenuta
  • Codice sessione ADM (dal sito www.agenziadoganemonopoli.gov.it inserendo il codice biglietto)